fbpx
Vai al contenuto

Crescita personale con i cavalli

  • di

Il percorso di crescita personale con i cavalli è un percorso interiore di sviluppo emotivo e spirituale.

Nella tradizione celtica c’è il concetto di “anam cara”, o anima gemella. Un amico non giudicante, solidale e profondamente onesto. Un amico così attento da osservare sia i nostri punti di forza che le nostre fragilità.

Il cavallo è esattamente così, ed è a lui che dovremmo scegliere di aprire i nostri cuori.

Guidati dai nostri cavalli, possiamo guardare compassionevolmente dentro di noi, accrescere la nostra consapevolezza, imparare ad accettare e capire cosa significa agire senza giudizio.

E quando ci sentiamo finalmente noi stessi, possiamo ricominciare a guardare verso l’esterno, per riconoscere e accettare gli altri e l’ambiente che condividiamo.

La consapevolezza

La consapevolezza è una pratica – come tale deve essere una scelta quotidiana – è un costante apprendimento e sviluppo. È un viaggio, ed è per questo che è nato questo percorso di crescita personale con i cavalli.
Nel viaggiare insieme ad ogni passo c’è la possibilità di un nuovo risveglio, una nuova intuizione o qualche nuova meraviglia da condividere.

Questo percorso ci invita ad essere consapevoli e ci offre una scelta.
Nella scelta, qualunque essa sia, ci impegniamo ed è allora che sviluppiamo una presenza reale, piena, con il massimo delle risorse disponibili


crescita personale con i cavalli

Proprio qui, proprio ora

  • Nulla è mai accaduto in passato, e non succederà mai nulla in futuro (cit. Erkhart Tolle)
  • Ci connettiamo con il nostro respiro e ci ancoriamo nel momento presente
  • Siamo pienamente presenti: sappiamo dove siamo, cosa stiamo facendo e perché lo stiamo facendo
  • Ci impegniamo con attenzione, chiara intenzione e consapevolezza

Come mi sento? Di cosa ho bisogno?

  • Ci connettiamo e siamo consapevoli del nostro intero essere
  • Riconosciamo come percepiamo, riconosciamo e rispettiamo ciò di cui abbiamo bisogno
  • Siamo consapevoli di ciò che è nostro e di ciò che non è nostro in questo momento
  • Riconosciamo non solo le sensazioni fisiche, ma anche i nostri sentimenti ed emozioni e tutto ciò che è attorno a noi, al nostro corpo.

Sono io! E questo è tutto ciò che conta

  • Lascia perdere l’idea di diventare qualcuno, sei già un capolavoro (Osho)
  • Sii fiero di te stesso: mai sottovalutare te o la tua esperienza
  • Comportati in coerenza tenendo conto sempre di chi sei e di cosa apprezzi.
  • Accetta te stesso e gli altri, non giudicare. Calma la voce critica.
  • Riconosci le risorse di cui hai bisogno dentro di te

Un cuore che batte forte

  • Sviluppa una connessione di compassione – per te stesso, per gli altri e per qualsiasi essere vivente
  • Prenditi del tempo per godere e apprezzare qualcosa di buono che vedi in te stesso e negli altri
  • Riconosci l’intenzione positiva nelle azioni degli altri
  • Riconosci e celebrai ciò che condividi con gli altri

Cosa mi sta succedendo?

  • Promuovi un’apertura empatica e di comprensione verso gli altri
  • Pratica la consapevolezza dello stato e dei bisogni degli altri. Cosa vedi? Cosa potresti offrire?
  • Riconosci e rispondi ai messaggi che passano attraverso il linguaggio non verbale
  • Calibra il tuo comportamento rendendolo in linea con le esigenze degli altri o il loro bene superiore

Cosa sta succedendo intorno a me?

  • Sviluppare una consapevolezza ambientale significativa. Una vera connessione con l’ambiente circostante.
  • Allineamento fisico, mentale ed emotivo a circostanze e situazioni
  • Apriti alla piena esperienza sensoriale del momento (intuizione ed emozione)

Se non succede ora, non conta

  • Vivi per il momento, ogni momento è importante
  • Comprendi la natura transitoria delle cose. Accetta che tutto passerà.
  • Riconosci ciò che ti distoglie dal momento presente
  • Lascia andare quello che non ha valore in questo momento
  • Liberati dall’atteggiamento indulgente della contemplazione

Per crescere siamo noi che dobbiamo cambiare – e non le persone, i luoghi o le cose intorno a noi. Nella nostra vita l’unico fattore su cui abbiamo il controllo e possiamo operare delle scelte è “noi stessi”.

Questa è la forza rivoluzionaria del cambiamento interiore. Essere sè stessi. 
Quando cambiamo nel nostro cuore, la vita cambia seguendone l’esempio.


Per approfondire: mindfulness con il cavallo

Contattami, sarò lieta di rispondere alle tue domande.

 Daya +39 349 82 28 011
www.cavalloguidaspirituale.it
www.equus.vision
info@equus.vision

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Open chat
1
Ciao :) come posso aiutarti?