fbpx
Vai al contenuto

Il linguaggio del corpo e i cavalli

  • di
linguaggio del corpo e cavalli

Linguaggio del corpo, un incontro nelle mille sfaccettature della mia verità più intima con un maestro d’eccezione: il cavallo.

Possiamo mentire a parole, ma non con le nostre posture e con i movimenti.
Infatti, le emozioni, come già affermò Wilchelm Reich, sono flussi di energia vitale che attraversano il corpo.

L’energia è lo spirito che anima un corpo ed esprime la quantità e la qualità del tuo essere nel mondo.

Quanto sei contatto con questa vita che si muove dentro di te?

La puoi percepire anche solo sottilmente o è qualcosa di totalmente estraneo alla tua esperienza?

Il corpo riesce a comunicare, anche inconsciamente, emozioni e atteggiamenti precisi. Un vero e proprio linguaggio tutto da scoprire. 

linguaggio del corpo e cavalli

Come funziona il linguaggio del corpo e la comunicazione non verbale

Il 55% della comunicazione passa attraverso il linguaggio del corpo.

Tutto il nostro corpo è in grado di esprimere con gesti, anzi, il corpo dice più di quanto le parole non esprimano. Ha un suo linguaggio, un suo codice, sue precise espressioni che comunicano senza la necessità di grosse infrastrutture. Occhi e volto, mani e braccia, gambe e piedi, ma anche la testa, il busto e la postura in generale: la comunicazione non verbale ha sfaccettature infinite.

Il linguaggio del corpo è quasi sempre una reazione alle emozioni, per cui nasce dall’inconscio e dall’istinto e, come tale, è da considerarsi fuori dal nostro controllo: molte espressioni del corpo non possono essere controllate, come arrossire improvvisamente in viso o diventare di colpo pallidi, o anche avere improvvisamente le mani sudate per una sensazione di disagio.

Il cavallo, essendo un a preda, è molto attento a tutto ciò che si muove intorno a lui ed è il massimo esperto del linguaggio non verbale del corpo perché comunica nel branco con segnali del corpo per assicurarne la sopravvivenza.

La profonda connessione che hanno questi animali con il loro corpo li porta ad essere sempre presenti ed il grande dono che ci fanno è portare alla nostra comprensione la nostra più intima verità.

Quando sono in contatto con la mia verità comincio a vivere la vita, in un processo intenso che diventa un viaggio verso me stesso.

Per approfondire: percorsi individuali e di gruppo

Contattami, sarò lieta di rispondere alle tue domande:
Daya +39 349 82 28 011
info@equus.vision

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Open chat
1
Ciao :) come posso aiutarti?