fbpx
Vai al contenuto

Riscoprire sè stessi con l’aiuto del cavallo

  • di
Riscoprire sé stessi con l'aiuto del cavallo

Se mi stai leggendo, sicuramente non sei arrivata/o qui casualmente.

Ti starai domandando: “Chi sono veramente?” o “Come funziona l’universo?” o  “Dio esiste?“. O ancora, tante altre domande.

Le risposte arrivano sempre, se ti poni le domande giuste e sei disposto ad ascoltarti profondamente.

Chi sei tu?

Spesso rispondiamo a questa domanda identificandoci con il corpo o con la nostra mente, ma in realtà siamo molto più di questo. Il nostro “vero Io” risiede nell’anima.

Quando cominciamo a porci degli interrogativi, la nostra vera essenza pian piano affiora. E’ sempre lì, abbiamo solo l’illusione di averla persa.

Dobbiamo solo ri-sintonizzarci con noi stessi cercando di calmare il “rumore” della mente, affinché da dentro possa affiorare la nostra vera natura.

Questo processo di riscoperta del nostro vero sè inevitabilmente ci apre la strada della consapevolezza.

Consapevolezza di cosa?

Il processo per riscoprire sé stessi non è immediato e il percorso può essere colmo di sofferenza personale.

Affiora in noi la consapevolezza che tutto quello che accade nella nostra vita è un riflesso di ciò che abbiamo dentro, di quello che si verifica in noi.

Non esiste la sfortuna, il destino. Esistiamo noi, i nostri pensieri, le nostre azioni, con tutte le responsabilità che ne derivano.

Ma come si fa a riscoprire sé stessi?

“Conosci te stesso”

Socrate

Ritrovare se stessi è un viaggio che parte dalla conoscenza di sé. Se non sai cosa ti appassiona, non conosci i tuoi punti di forza e i tuoi talenti difficilmente troverai la tua strada nella vita.

Introspezione : aiuta tanto in questo percorso.
Immergiti nelle profondità di te stesso ed estrai i pezzi che ti servono per assemblare il puzzle che ti fornirà una visione d’insieme del tuo scopo nella vita.

È necessario che tu conosca bene quali sono le tue caratteristiche, che tu sappia qual è il tuo vero valore, ciò di cui sei capace e, soprattutto, ciò di cui potresti essere capace.

E’ importante anche conoscere con precisione quali sono gli ostacoli che potrebbero impedirti di esprimerti pienamente nella vita.

Conoscere e comprendere se stessi ci aiuta a prendere decisioni migliori, fissare obiettivi e raggiungerli, vivere una vita più appagante e piena.

Ritrovare se stessi significa conoscere le parti di sé più autentiche, scoprire quali sono le paure, i condizionamenti e le convinzioni limitanti che ti impediscono di vedere con maggior chiarezza chi sei e qual è la tua vera natura.

3 domande importanti per riscoprire sé stessi

1) Se fossi libero dalle paure cosa ti piacerebbe fare?

Quale paura ti sta bloccando dal realizzare i tuoi progetti?
La paura di sbagliare, oppure quella di essere giudicato ?

Se questa paura improvvisamente scomparisse, quali opportunità coglieresti che non hai colto finora?

Pensa anche a quelle attività che sono importanti per te.
Cosa ti piace fare anche quando sei stanco?
Anche tu sicuramente hai un’attività per cui saresti disposto a fare anche dei sacrifici pur di portarla avanti, che faresti anche se fossi stanco, anche senza soldi.

Non l’abbandonare, probabilmente è una di quelle attività che ti fa sentire vivo e che potrebbe permetterti di portare qualcosa di te nel mondo.

2) Come vorresti trasformare la tua vita adesso?

Molto spesso le vite delle persone sono frenate da una lista infinita di se e ma che riguardano limiti di tempo, economici e convinzioni limitanti . Se potessi buttarli via in un colpo solo, cosa sceglieresti di fare per te stesso, ora?

4) Quali sono le tre caratteristiche che gli altri apprezzano di te? 

Ci sono sicuramente delle caratteristiche di te che sai che piacciono agli altri, o addirittura anche ti invidiano.
Esempio. Solarità, determinazione, coraggio.
In che modo queste caratteristiche possono essere utili nella vita?

Il cavallo ti viene in aiuto

Riscoprire sé stessi con l'aiuto del cavallo

Magari adesso ti sentirai un po’ confusa/o e non saprai da dove cominciare.
Trova il tuo personale spazio per risponderti, non avere fretta.

Nella mia esperienza personale e con le persone che seguo ho trovato enormi benefici nell’intraprendere questo percorso di conoscenza personale con l’aiuto dei cavalli, amici, maestri e guide spirituali eccezionali.

Perchè fare un percorso per riscoprire sé stessi con il cavallo?

Il cavallo, con la sua sola presenza ci mostra dove non siamo allineati con i nostri desideri e con il nostro sentire.

E lo fa in un modo veramente speciale: con estrema dolcezza e gentilezza.
Ma non mente mai, ci fa vedere tutto chiaramente.

Ci racconta con amore la nostra verità.

Sente chi siamo e arriva dritto al nostro cuore per mostrarcelo. E questo da subito.

Per cui, il percorso di “ri-conoscenza personale” può essere enormemente facilitato e velocizzato grazie al suo aiuto.

Per approfondire: crescita personale con il cavallo

Contattami, sarò lieta di rispondere alle tue domande.

 Daya +39 349 82 28 011
info@equus.vision

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Open chat
1
Ciao :) come posso aiutarti?